Da domenica 10 dicembre 2017 si aprirà un’assemblea permanente della comunità parrocchiale. Un’occasione per osservare e analizzare la nostra vita ecclesiale in vista di poter condividere un percorso di programmazione del cammino che ci attenderà nei prossimi anni, dopo il “giro di boa” del 50° anniversario.

Sono previsti nove incontri nei quali, innanzitutto, impareremo a conoscerci e a dialogare insieme. È un cammino che prevede una certa costanza, cioè la disponibilità a compierlo, salvo imprevisti, dal primo all’ultimo incontro. Gli appuntamenti sono fissati nei pomeriggi domenicali dalle 16 alle 18.30.

Queste sono le date degli incontri:

10 dicembre 2017
7 gennaio 2018
4 febbraio 2018
25 febbraio 2018
18 marzo 2018
8 aprile 2018
29 aprile 2018
20 maggio 2018
10 giugno 2018

È necessario dare un’adesione previa affinché, in base al numero dei partecipanti, ogni incontro possa essere ben organizzato. Pertanto è a tua disposizione una cedola da compilare che bisogna consegnare entro giovedì 7 dicembre in sacrestia. Noterai che è richiesta anche la scelta di una commissione per il cammino che faremo dopo i primi tre incontri. È un’indicazione di massima che potrai anche decidere di cambiare prima del quarto incontro.

Ecco le finalità delle commissioni:

Evangelizzazione della famiglia. Si occuperà di approfondire i temi riguardanti la pastorale familiare: la spiritualità e la vita coniugale, la famiglia come luogo privilegiato della trasmissione della fede, il ruolo educativo dei genitori, gli itinerari di formazione per i fidanzati in preparazione al matrimonio, l’attenzione della comunità verso le situazioni familiari “ferite” da difficoltà coniugali.

Evangelizzazione dei fanciulli. Si occuperà degli itinerari di accompagnamento dei fanciulli e dei ragazzi verso i sacramenti dell’iniziazione cristiana: Riconciliazione, Eucaristia e Cresima. Si tratta di quell’ambito dell’evangelizzazione che coinvolge coloro che appartengono alla fascia d’età tra i 6 e i 13 anni. Si rifletterà sulla qualità della proposta catechistica, sugli itinerari di formazione per i catechisti, sul coinvolgimento di tutta la comunità, e in particolare dei genitori.

Evangelizzazione dei giovani. Si occuperà di verificare le necessità di annuncio e di accompagnamento educativo degli adolescenti e dei giovani. In questa commissione si cercherà di cogliere come la presenza giovanile nella comunità parrocchiale sia una vera risorsa umana e spirituale. Si individueranno le opportunità di itinerari dentro la parrocchia ma anche a livello cittadino e diocesano.

Carità e Comunione. Si occuperà di comprendere come ogni realtà umana sia apportatrice di ricchezze ma anche di povertà, sia da un punto di vista spirituale che materiale. Le comunità parrocchiali devono essere realtà in cui si vive la comunione a 360 gradi. In questa commissione si verificherà in che modo la nostra parrocchia vive veramente la legge dell’amore cristiano verso tutti i suoi membri.

Liturgia. Si occuperà del modo in cui preghiamo, della qualità delle nostre celebrazioni liturgiche, della vita sacramentale, della ministerialità dei laici nella liturgia, della formazione liturgica di tutti i fedeli, della consapevolezza del valore della domenica e dell’Eucaristia vissuta nel giorno del Signore, del decoro e della valorizzazione dei nostri luoghi di culto.

Da questo cammino nascerà anche il nuovo consiglio pastorale che si insedierà a partire dal prossimo anno pastorale (2018-2019).

Tutti possono prendere parte a queste commissioni. Tutti siamo autorizzati a invitare tutti! Nessuno si deve ritenere escluso da questo cammino di formazione e di analisi. Anzi, insistiamo con in nostri amici, con i nostri familiari e con i nostri vicini di casa perché non si lascino sfuggire questa occasione unica e irripetibile di vita parrocchiale.

Grazie a tutti per la collaborazione!

Don Giulio

>>> Scarica la cedola per aderire all’assemblea permanente

 

Edifichiamo insieme la comunità parrocchiale
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: