Attività dal 27 settembre al 4 ottobre

Martedì 29 alle ore 20 si terrà la riunione del consiglio pastorale parrocchiale. Da giovedì 1 ottobre la messa vespertina dei giorni feriali (dal lunedì al venerdì) sarà alle ore 18 sino a tutto il mese di marzo. Giovedì 1

Attività dal 20 al 27 settembre

Mercoledì 23 settembre messa solenne in onore di San Pio da Pietrelcina. Mercoledì 23 settembre alle ore 17.30, nel salone parrocchiale (ingresso da via Boito) si terrà l’incontro per i bambini che si preparano alla prima comunione (con don Giulio).

Attività dal 13 al 20 settembre

Lunedì 14 settembre alle ore 20 si terrà la riunione del Consiglio pastorale parrocchiale. Mercoledì 16 settembre alle ore 17.30, nel salone parrocchiale (ingresso da via Boito) si terrà l’incontro per i bambini che si preparano alla prima comunione (con

Attività dal 6 al 13 settembre

Riprende il cammino di preparazione per i ragazzi di prima comunione. Il primo appuntamento sarà sabato 12 settembre per la celebrazione della Messa riservata ai bambini e ai loro genitori. Domenica 13 settembre, alla fine della messa delle 10.30, sarà

Attività dal 23 al 30 agosto

L’orario della messa vespertina del sabato e della domenica sarà sempre alle 20 per tutto il mese di agosto. Dal primo sabato di settembre sarà nuovamente alle 19.

Attività dal 16 al 23 agosto

L’orario della messa vespertina del sabato e della domenica sarà sempre alle 20 per tutto il mese di agosto. Dal primo sabato di settembre sarà nuovamente alle 19.

Attività dal 9 al 16 agosto

Sabato 15 agosto ricorre la solennità dell’Assunzione al cielo della Beata Vergine Maria sante messe alle 8, 10.30 e 20. Anche la messa delle 20 di venerdì 14 agosto è propria della solennità dell’Assunzione.

Attività dal 2 al 9 agosto

Il 7 agosto è il primo venerdì del mese. Alle 17.30 si terrà l’adorazione eucaristica. È iniziata la vendita dei biglietti della lotteria di beneficenza parrocchiale 2020.

Attività dal 26 luglio al 2 agosto

La parrocchia promuove una lotteria di beneficenza finalizzata al reperimento di fondi per l’abbattimento delle barriere architettoniche dell’ingresso principale della chiesa e per la riqualificazione del parco, al fine di favorire la ripresa delle attività comunitarie nell’osservanza delle attuali norme